Subscribe to receive more information about the 2018 competition

Storia dell IWSC

Giunto alla sua 49esima edizione, l'Internazional Wine & Spirit Competition a tuttoggi rimane di tutto rilievo come quando nel 1969 fu fondato da Anton Massel come 'Club Oenologique'. Massel essendo un esperto chimico ha avuto l'idea di creare un concorso enologico che si basava non solo su giudizio organolettico, ma anche sull`analisi chimica di tutti i vini e disttilati partecipanti.

Nel 1978 il nome è stato cambiato in 'International Wine & Spirit Competition' e le regole del Concorso sono state affinate.I controlli tecnici sono stati migliorati per garantire che gli standard qualitativi più elevati raggiunti siano mantenuti costantemente anno dopo anno.

Lo scopo originale del concorso era di premiare l'eccellenza di vini, liquori e distillati in tutto il mondo e questo obiettivo rimane lo stesso oggi, favorendo il riconoscimento dei prodotti di qualità.

I partecipanti al concorso provengono da quasi 90 paesi in tutto il mondo e ogni campione viene giudicato in base alla sua propria categoria e trattato con la stessa cura e considerazione nelle apposite cantine di degustazione del concorso.

Il Concorso è orgoglioso di ponersi come punto di riferimento internazionale di qualita unico nel mondo tra tutti i vari concorsi, avendo locali di degustazione professionali, una cantina in loco permanente e oltre 400 esperti mondiali a giudicare i prodotti per 7 mesi dell'anno.

Prossimi eventi

25 Settembre

Love Wine, Love Chile

Level Two OXO Tower, London SE1 9PH

Add to Calendar
14 Novembre

IWSC Awards Banquet 2018

Guildhall, London

Add to Calendar

L'IWSC è sponsorizzato e sostenuto da: